Zona living: i divani trasformabili

di Anna Maria 3

Poco tempo fa abbiamo parlato del day-bed, una soluzione a metà tra un letto e un divano che è perfetta per la cameretta di una bambina ma anche per un salotto dove sia necessario aggiungere qualche posto a sedere. Oggi l’argomento è simile. Parliamo di quei divani definiti “trasformabili” perchè hanno tutte le potenzialità per diventare dei veri e propri letti, ma che sono degli elementi d’arredo molto eleganti. Il fatto che si tratti di divani letto non esclude la possibilità di avere altri optional, come i cuscini dello schienale reclinabili, oppure le sedute scorrevoli e allungabili. In alcuni modelli è anche possibile accoppiare sedute singole, di cui una tradizionale e l’altra con il letto.

Quanto spazio occupa un divano letto? Ovviamente esiste un rapporto tra le misure del divano e quelle del materasso contenuto all’interno, ma in genere le aziende produttrici hanno standard generalizzati soprattutto per quanto riguarda la larghezza delle reti. La lunghezza invece è di norma di 190 cm. I modelli con letti singoli sono larghi circa 80-90 cm, a una piazza e mezza 120cm fino ai classici matrimoniali che in genere sono larghi tra 140 e 160 cm. A queste dimensioni va aggiunta la struttura del divano che in genere comporta un aumento di larghezza di circa 30 cm.

Con i modelli che hanno i braccioli di dimensione ridotta si può guadagnare spazio in larghezza, a favore di un materasso e di un piano di seduta più ampi. Due esempi per tutti: il divano Modì di Delta Salotti, rivestito in tessuto, che in pochi gesti si trasforma in letto, e il divano Karlstad di Ikea, a tre posti che diventa un letto a una o due piazze grazie alla rete a doghe estraibile che si trova sotto la seduta. Un vano interno contiene i cuscini e il rivestimento.

In alcuni modelli il piano seduta e di appoggio della schiena è unico e si trasforma in materasso nella configurazione letto. In genere è associato al meccanismo di apertura a libro. E’ questo il caso del divano Boogie di Cinus, che diventa letto grazie ad un sistema di apertura a libro, con struttura realizzata completamente in legno massello di faggio curvato a caldo.

Photo Credit|Linea Italia

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>