Problemi di budget? Arrediamo risparmiando

 
Anna Maria
12 maggio 2011
Commenta

arredare risparmiando Problemi di budget? Arrediamo risparmiando

“Il vile denaro muove il mondo” è un detto tanto antico quanto vero, specialmente in questo preciso momento storico. E così, tra tentativi di risparmio e qualche rinuncia, siamo costretti a cercare di soddisfare le nostre esigenze andando alla ricerca di cose che siano funzionali, di qualità almeno buona e che ci facciano risparmiare qualche soldo, anche nell’arredamento della casa. Come fare dunque? Cerchiamo di esplorare insieme le soluzioni possibili.

Il bricolage può essere una buona soluzione per risparmiare parecchi soldi. Certo, c’è bisogno di tempo, dedizione e un pochino di fatica, ma con un po’ di impegno sarete presto in grado di costruire da voi degli oggetti di arredamento, dalle semplici mensole alle librerie.

Quando ho arredato casa mia, per stare attenta al portafoglio, ho scelto prima su cosa volevo risparmiare e a cosa non potevo rinunciare. Ad esempio, nella sala da pranzo io non so rinunciare ad un bel tavolo accompagnato dalle sedie. Sul resto invece, ho risparmiato molto. Ad esempio, potete scegliere una soluzione più modesta ed economica per la credenza e la libreria. Oppure potete acquistare un divano di qualità e risparmiare molto sulla parete attrezzata. Poi, quando avrete a disposizione i fondi necessari, potrete sostituire tutto con prodotti di qualità migliore.

L’ultimo consiglio che vi do è il più classico: acquistare i mobili da aziende produttrici come Ikea che sono quelle che ci danno la possibilità di arredare la nostra casa spendendo poco e mantenendo la qualità ad un livello accettabile. L’unico problema è che poi bisogna montare i mobili in tutto e per tutto. Se questo apparentemente può essere uno svantaggio in realtà incide molto sul costo finale, che sarà decisamente più basso. So che non sempre è facile ad esempio montare una credenza o addirittura una cucina, ma pazienza. Se questo significa poter risparmiare sui costi, vale la pena di fare qualche sacrificio. Pensate che grazie a Ikea, è possibile arredare un’intera stanza da letto spendendo circa mille euro o poco più. Ikea inoltre, offre anche il servizio second hand grazie al quale potete comprare oggetti di seconda mano in buono stato e addirittura scambiare i vostri oggetti con quelli di altri acquirenti.

Photo Credit| Ditre

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento