Arredare l’ingresso di casa con oggetti creativi

 
Anna Maria
19 maggio 2011
Commenta

ingresso Arredare lingresso di casa con oggetti creativi

L’ingresso della casa è la prima zona della nostra abitazione che incontrano i nostri ospiti e anche se è un ambiente in genere molto piccolo rispetto alle altre stanze, bisogna organizzarlo in modo che sia piacevole a vedersi, accogliente e ordinato. Per cominciare, direi che in un ingresso che si rispetti non deve mancare un appendiabiti e un portaombrelli, il resto lo potete scegliere in base alle vostre esigenze. Potrebbe bastare ad esempio un tavolo stretto da appoggiare al muro con sopra uno specchio, oppure delle mensole e alcuni quadri o specchi. Insomma, fatevi guidare dai vostri gusti, dallo stile della vostra casa e dalle vostre esigenze. Io di seguito, vi do qualche idea carina a cui volendo potete ispirarvi.

Se volete creare un ingresso allegro, per una casa moderna ma con un pizzico di estro, potete scegliere una soluzione molto economica: l’orologio da terra Ikea PS Pendel. Si tratta di un pendolo rivisitato che nella parte inferiore ha anche delle mensole su cui potrete comodamente appoggiare qualche oggetto.

Un appendiabiti speciale è quello Belleville, creato dall’azienda Diamantini e Domeniconi. Una rivisitazione ironica del classico appendiabiti, che grazie ai grattacieli che lo compongono arreda con stile e nel frattempo aiuta a tenere tutto in ordine. Della stessa azienda, potete anche acquistare il portariviste Bellevilleport, sempre sul tema dei grattacieli.

Se quello che vi serve è un tavolino stretto, adatto per una casa dall’arredamento classico, l’ideale è il tavolino di Dialma Brown. Semplice ma sofisticato, con tre cassettini. Per una casa moderna, una soluzione molto pratica è Olivia Bar di Calligaris. Si tratta di una consolle pieghevole da fissare al muro. Il piano, da tenere disteso o da sollevare all’occorrenza, può servire a qualunque scopo vogliate, sia come comune tavolino che come scrittoio.

Infine il portaombrelli. Se la vostra casa ha un arredamento country style oppure classico potreste optare per un grande vaso da adattare a portaombrelli. Altrimenti, per una casa moderna ed estrosa, l’ideale è il portaombrelli Blow-up di Alessi ideato dai fratelli Fernando e Humberto Campana, in cui la forma è disegnata dal gioco di pieni e vuoti generato dai bastoncini di acciaio assemblati quasi casualmente.

Photo Credit| Dialma Brown, Ikea, Alessi, Calligaris, Diamantini e Domeniconi, Arredamenti Diotti

Articoli Correlati
Qualche consiglio per arredare un bagno classico

Qualche consiglio per arredare un bagno classico

Nella concezione contemporanea dell’arredamento il bagno, così come la cucina, non è più una stanza da nascondere agli ospiti, ma un vero e proprio ambiente della casa dedicato alla cura […]

Scegliere le porte di casa con stile e funzionalità

Scegliere le porte di casa con stile e funzionalità

Quando progettate la vostra casa, la prima cosa da tenere bene in considerazione sono le componenti architettoniche già presenti nelle stanze, come le porte e le finestre o le pareti […]

Arredare la casa con gli specchi

Arredare la casa con gli specchi

Sarà perchè sono una donna, e le donne sono notoriamente vanitose, ma a me piacciono tantissimo gli specchi. Trovo che siano dei complementi d’arredo indispensabili in una casa, perchè arricchiscono […]

Arredare casa con le librerie

Arredare casa con le librerie

Io amo le librerie, trovo che siano un elemento imprescindibile dell’arredamento e non solo di stanze come lo studio, in cui è normale trovare mobili di questo tipo. Mi piacciono […]

Arredare casa con Berloni

Arredare casa con Berloni

In un blog dedicato all’arredamento non possiamo non parlare di Berloni, la cui storia è iniziata all’inzio negli anni ’60 e continua ancora oggi; il sito web è molto intuibile […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento