Tendenze arredamento moderno 2020: i punti principali

di Valentina Cervelli Commenta

Quali sono le tendenze arredamento in stile moderno nate in questo 2020? Questi mesi così particolare sotto ogni punto di vista hanno spinto appassionati e lavoratori del settore a voler esprimere questo stile sfruttando fattori netti, certi, in grado di spiccare nell’incertezza generale.

Arredamento moderno, non contemporaneo

L’arredamento in qualche modo è divenuto terapeutico, dando risposte tecniche caratterizzate da superfici lucide e materiali come il vetro e l’acciaio capaci di spiccare e colori come il bianco e il nero sono tornati di moda un po’ dovunque, senza dimenticarsi di influenzare anche lo stile moderno che mai come in questo momento ha deciso di voler lasciare il segno.

Un approccio deciso nell’arredamento moderno che si basa però semplicemente sulla sobrietà: quello che si vuole raggiungere è uno stile pulito, quasi del tutto minimalista espresso attraverso forme semplici.  Tutto ciò si traduce in mobili dalle linee dritte e nette, disposti in modo da ottimizzare lo spazio e in numero non eccessivo. Pochi ma buoni: è questa una delle principali tendenze dell’arredamento moderno in questo 2020.

E’ importante non confondere, sebbene abbiano punti in comune, lo stile moderno con quello contemporaneo: quest’ultimo si basa su tendenze estemporanee e non radicate mentre quello moderno, nato nella prima metà del ventesimo secolo prevede l’uso di colori naturali e di linee decise. Se si opta per un approccio moderno all’arredamento, diventa importante dare spazio a metallo e vetro esposti e ancora a legno a vista.

Colori di tendenza arredamento moderno

Per ciò che riguarda i colori di tendenza dell’arredamento moderno nel 2020 come già anticipato il bianco e nero la fanno da padrona, aiutati da accessori colorati esposti nel modo e nel punto giusto. Anche i colori pastello vanno molto di moda, favorendo alla creazione di un’atmosfera accogliente e rilassante e quelli “nordici” come il grigio, il beige, il blu e il verde.

Sebbene molto, anche in questo 2020, sia dipeso dalla necessità della popolazione di esprimere se stessa e i vari lockdown ci hanno messo del loro nell’instradare verso determinate tendenze, soprattutto in questa ultima parte dell’anno si sta dando maggiore spazio a quelli che sono colori intensi come il giallo curry, soprattutto attraverso accessori o complementi di arredo in grado di far spiccare lo stile in generale.

Tra le tendenze più interessanti vi è senza dubbio quella che sta coinvolgendo il verde che sta man mano conquistando, in tutte le sue sfaccettature, le stanze dell’abitazione. Talvolta partendo da una semplice parete colorata, altre grazie ad accessori opportunamente disposti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>