Le tendenze arredamento 2018

di Valentina Cervelli Commenta

Le tendenze 2018 in materia di arredamento sembrano essere le più disparate, soprattutto se si prendono in considerazione i diversi stili che stanno conquistando il settore da una parte all’altra del globo: scopriamo insieme cosa è cool ora e cosa lo sarà nei prossimi mesi.

Stile Japandi

E’ senza dubbio uno dei trend più interessanti attualmente in via di definizione. Lo stile Japandi è in pratica lo stile scandinavo unito al principio giapponese della ricerca della bellezza nell’imperfezione o “wabi sabi“. Questo si traduce in linee essenziali create grazie all’ausilio di materiali naturali ed accessori scelti appositamente per spiccare in un ambiente pressoché neutro.

Fai da te e riciclo

Tra le tendenze dell’arredamento 2018 non mancano il fai da te ed il riciclo di oggetti di recupero: è incredibile quanto si possa creare semplicemente utilizzando delle cose ereditate o trovate nei mercatini delle pulci. Nella maggior parte dei casi basta correggere i colori o aggiungere nuovi dettagli a qualsiasi mobile per potergli donare nuova vita. Ecosostenibilità e riciclo al loro top.

Lo stile modernico

Un parola perfetta per descrivere la commistione tra stile antico e moderno: è come se in questo 2018 la gente sentisse il bisogno di pasticciare, creando degli elementi di rottura estetica mescolando il tutto contrapponendo punti di vista. In questo caso, fortunatamente, se la questione è gestita al meglio si può riuscire ad arricchire l’ambiente.

Carta da paraiti

Specialmente quelle con grandi fantasie floreali stanno trovando sempre più spazio all’interno dei saloni delle case, ispirate particolarmente al mondo della moda ed eleganti e glamour allo stesso tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>