Scale da interni, scelta tecnica

di Valentina Cervelli Commenta

Le scale, tanto quanto gli altri mobili, rappresentano un elemento di arredo irrinunciabile all’interno della casa se questa è organizzata su piani differenti e possono essere scelte a seconda dello stile che si vuole esplorare per arredare gli interni.


E’ innegabile che a prescindere dall’utilizzo che si fa della locazione, le scale debbono essere scelte in modo corretto, sia per ciò che concerne la grandezza sia per lo stile. La prima cosa della quale tenere conto è ovviamente la tipologia: non si può pretendere inserire una grande scalinata ad arcata in un contesto che ha a malapena spazio per una scala a chiocciola. Il secondo particolare da tenere in considerazione è il materiale: esso è di solito dettato da diverse esigenze, tra le quali figura senza dubbio la resistenza. Non bisogna poi dimenticare di selezionare adeguatamente quelli che possono essere gli elementi collegati alla scala, come il tipo di gradino, il design, la ringhiera.

Di solito è bene farsi consigliare da un esperto quando si deve selezionare questo tipo di elemento all’interno di una casa, soprattutto perché in caso contrario si rischia di fare il passo troppo lungo rispetto a quelle che sono le proprie possibilità, in particolare dal punto di vista logistico.Va ricordato che, ad esempio, se si ha la necessità di porre la scala a ridosso di una parete sceglierne una a rampa è la cosa migliore. La scala a chiocciola, al contrario, è perfetta se si ha poco spazio e la necessità e voglia di rimanere comunque fedeli ad un certo tipo di design.
I gradini poi possono essere a sbalzo, fissati direttamente alla parete, o appoggiati alla struttura della scala: tutto dipende da quello che ha lo stile scelto è quella che è la comodità della persona nella approcciare questo elemento.

Photo Credit | Rizzi Scale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>