Pergolato, il must have di ogni giardino

di Valentina Cervelli Commenta

Possedere un giardino e non inserire un pergolato è un peccato da condannare. Perché ovviamente si può essere liberissimi di non installare nulla nel proprio spazio verde, ma perché rinunciare ad una copertura che potrebbe rivelarsi una vera e propria opera d’arte?

Ovviamente il pergolato non deve essere solo un vezzo estetico: esso è necessario per mettersi al riparo in caso di sole a picco.Con il suo spazio fresco ed ombroso è ciò che serve per poter rimanere all’aria aperta senza soffrire troppo le alte temperature e passare del tempo in compagnia o semplicemente per mangiare fuori. Si tratta di un complemento di arredo che può davvero avere mille forme ed essere composto da altrettanti materiali: sono moltissime le soluzioni offerte dal mercato che non aspettano altro di essere sfruttate.

Essi possono essere ricoperti da fiori, da teli bianchi più o meno ricamati, addirittura di canne o vimini: quello che è basilare è la loro funzione, qualcosa che non lascia mai delusi. Va sottolineato, pergolati bianchi sono di totale tradizione mediterranea e si adattano perfettamente per dare ombra anche nelle vicinanze di una piscina. Se poi si punta su quelli dotati di struttura metallica decorata e non piena è facilissimo portare bouganville, rose rampicanti e glicine a crescere attorno alla stessa rendendo l’angolo verde nel quale lo stesso viene posto elegante ed ancora più piacevole esteticamente.

Tra i modelli più interessanti vi sono anche quelli in Art Decò e quelli ultramoderni di nuova generazione che con le loro linee sono in grado da lasciare a bocca aperta talvolta creando un collegamento incredibile con gli interni per “assonanza” di stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>