Bagno, le tendenze del 2018

di Valentina Cervelli Commenta

Il 2018 porta diverse novità per ciò che concerne l’arredamento del bagno: questa stanza ha smesso da tempo di essere solo un locale di servizio: motivo per il quale sono molte le tendenze ad esso legate, alcune davvero interessanti.

Ecco quindi che per i prossimi dodici mesi si dovranno privilegiare complementi d’arredo moderni e minimalisti dalle linee semplici e contemporanee adatte a soddisfare l’occhio ma al contempo anche a risultare funzionali. La colorazione tende sicuramente al dark: già da diversi anni sempre di più si sono andati diffondendo colori scuri accoppiati a finiture chiare e metalliche per alleggerire.

Come si era già intuito il 2018 la carta da parati tornerà in gran spolvero soprattutto per chi ama giocare con le fantasie ed il bagno non sarà esente da questo trend: sono state messe a punto anche per essere installate all’interno della doccia, caratterizzate da azione anti-umdità e impermeabile. L’impatto estetico è senza dubbio elevato e può creare un piacevole gioco con i sanitari, se scelti dal design moderno. Per ciò che concerne i materiali del bagno il 2018 è completamente naturale: legno e pietra saranno i più richiesti ed al contempo indicati.

Il bagno del 2018 vede sul pavimento delle piastrelle di nuova generazione, ampie e opache decorate con grafiche moderne ma non dimentica allo stesso tempo la bellezza dell’effetto cemento e dei moduli salvaspazio nelle case più piccole al fine di sfruttare al meglio tutta la metratura a disposizione. Aggiungendo un tocco di colore in più al mobile sopra il lavandino, con dei led chiamati a lavorare sugli specchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>