Cameretta bambini: alcune idee divertenti

di Valentina Cervelli Commenta

Si tenta sempre di arredare con gusto e divertimento la cameretta dei bambini in modo da dare loro lo spazio giusto per giocare rendendolo stimolane e mai noioso: anche la scelta dei mobili e delle decorazioni può influire in tal senso.

 

E’ importante regolarsi bene in tal senso perché per i bambini la cameretta è il mondo protetto dove dar vita alla loro fantasia. La prima cosa che è possibile fare? Sfruttare la vernice lavagna. Parliamo di uno strumento in grado di regalare in tutta la sua semplicità una possibilità di decorazione eclettica per gli ambienti degli adulti, figurarsi per quella dei più piccoli che nella piena libertà possono disegnare sul muro e cancellare le proprie opere continuamente lasciando correre a briglia sciolta la propria fantasia in tutta sicurezza. Si può insegnare ai bambini a limitare il proprio estro creativo su una sola parete in modo da educarlo e lasciarlo libero di esprimersi allo stesso tempo.

Anche il washi tape può rivelarsi un ottimo strumento per decorare pareti e mobili senza rischiare che si rovinino: si tratta di un nastro adesivo di carta di riso che può essere rimosso con facilità e che dà modo ai genitori di coinvolgere i bambini nel gioco all’arredo grazie alla facilità con la quale lo stesso può essere eliminato. Non è ancora diffusissimo in Europa ma sta pian piano conquistando il suo spazio del mondo del decor.

Ed infine, ma non per importanza vi sono anche gli sticker da parete: forme e colori sono infinite ed all’interno della cameretta dei bambini possono rappresentare uno stimolo importante.

Photo Credit | Leo Stickers

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>