Camera da letto, blu ed oro nel 2019?

di Valentina Cervelli Commenta

La camera da letto dovrebbe essere di tendenza solo con propri gusti e con ciò che fa sentire a proprio agio: nella sua sistemazione ci si può ispirare però a ciò che il 2019 offre come trend.

Una stanza ben organizzata è caratterizzata sia dalla scelta di mobili adatti all’uso quotidiano sia al rispetto di un’estetica che la renda piacevole da guardare. Come è apparso evidente anche per altri vani della casa, il colore delle pareti è diventato uno dei punti focali della stanza: è arrivato il tempo di puntare a qualcosa di diverso dal classico total white sul quale di solito si fa affidamento. Per ciò che concerne il 2019 il settore mostra come a prevalere saranno il grigio ed il rame, subito seguiti dal borgogna: tinta unita o color blocking non ha importanza. Il prossimo anno, secondo i designer, saranno anche il terracotta ed il blu ad andare per la maggiore, magari spinti dal giusto mobilio o dagli giusti elementi in legno.

E’ importante prendersi cura di ogni parte della propria stanza e quindi, se se ne ha la possibilità, prevedere l’immissione di una scrivania dove poter eseguire piccoli lavori se necessario, o un angolo di lettura con tanto di sedia a dondolo, un elemento che non passa mai di moda. Ovviamente il mobilio scelto deve star bene di tonalità con il colore delle pareti: è consigliato abbinare quindi eventuale tappezzeria dello stesso in modo che possa riprendere almeno parzialmente i colori usati per il vano da letto.

E per ciò che riguarda gli accessori, via libera a lampade color oro oppure ottone, o ancora, rame e bronzo se si vuole creare un ambiente più elegante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>