Come arredare una camera da letto perfetta

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare una camera da letto perfetta non è impossibile, soprattutto se si riesce a trovare un compromesso tra i propri gusti personali ed alcuni piccoli consigli in materia d’arredamento atti a rendere la stanza ordinata ma interessante.

Come sempre la prima cosa da fare è quella di stendere un progetto con tanto di misurazione: solo avendo una idea precisa di come suddividere gli spazi è possibile creare un ambiente equilibrato e piacevole da vedere. Soprattutto se si vogliono inserire nella propria camera da letto elementi come cabine armadio o complementi d’arredo particolarmente imponenti.

La scelta del mobilio ovviamente è legata al gusto personale ma deve tenere conto del progetto messo a punto i maniera tale da occupare lo spazio in modo intelligente. Ecco quindi che se la metratura è piccola si deve puntare su un letto alla francese piuttosto che su uno troppo ingombrante ed in caso i soffitti fossero molto non bisognerebbe disdegnare una soluzione soppalcata per il letto o magari per una cabina armadio. Lo stile in questo caso è molto influente: è bene sceglierlo con giudizio e con piacere, in modo tale da non trovarsi dopo qualche anno a rimpiangere le scelte fatte.

Il letto, appena accennato in precedenza, è il protagonista indiscusso di una camera da letto perfetta. Grazie ai diversi interlocutori del settore si può puntare su un letto a cassettone per spazi ridotti perfettamente in linea con le ultime tendenze del design. Ed ancora letti a baldacchino, king size: davvero non vi sono limitazioni. Il consiglio è quello di puntare alla qualità, tenendo da conto lo stile scelto per l’arredamento e la propria comodità personale. Comodini e decorazioni sono altrettanto importanti: non lasciateli al caso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>