Salone del Mobile, primavera di design e arredo a Milano

di PieraLombardi Commenta

L’invito del logo è perentorio: O ci sei, o ci devi essere. A Milano sboccia la primavera del design e dell’arredamento. Al via dal 12 al 17 aprile il Salone del mobile, appuntamento must del settore, il più atteso dell’anno, giunto alla sua 55 esima edizione. Al polo fieristico di Fiera Milano Rho sono attesi  più di 300.000 operatori provenienti da oltre 160 Paesi e oltre 30.000 visitatori. Come nel 2015 si registra il tutto esaurito: saranno ben 2310 gli espositori distribuiti su 207 mila metri quadrati a disposizione, suddivisi a secondo della tipologia stilistica Classico e Design con oltre il 30% delle presenze provenienti dall’estero. Tra le novità da affiancare al Salone, il ritorno (dopo vent’anni) dell’Esposizione Internazionale della Triennale dal titolo ’21st Century, Design After Design’ e l’atteso FuoriSalone con oltre mille eventi sparsi per la città.

 

 

Tra le principali novità di quest’edizione 2016 accanto ai tradizionali settori Classico e Design:

 

  • Il nuovo settore xLux presso il padiglione 3  interamente dedicato al lusso, per rispondere alla crescente domanda per questa tipologia di prodotto. Presenti i maggiori brand del fashion, tra cui Borbonese, Fendi, Ferrè, Paul Mathieu, Roberto Cavalli, Ungaro e Versace, oltre a brand di prestigio internazionale, come Aston Martin, Ritz, in anteprima mondiale, e Tonino Lamborghini.
  • Eurocucina: torna l’attesa biennale dedicata al mondo della cucina insieme all’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen). 120 espositori su 23.000 metri quadrati  per presentare le novità in fatto di cucine di alta qualità, risposta alla sempre più ampia richiesta di funzionalità del consumatore. L’acciaio inox e le pietre naturali pare siano i trend di questa edizione.
  •  FTK (Technology For the Kitchen), è l’evento satellite dedicato a elettrodomestici da incasso e cappe d’arredo. In questo caso lo spazio di 12.000 metri quadrati ospiterà 40 espositori.
  • Altra biennale che torna è il Salone Internazionale del Bagno con 200 espositori su 19.000 metri quadrati) in cui si propongono soluzioni per personalizzare il bagno, ambiente della casa sempre più dedicato al benessere e alla cura di sé.
  • Mostra-evento Before Design: Classic, omaggio a ciò che è venuto prima del design, riflessione sull’anima classica dell’abitare contemporaneo, e un cortometraggio realizzato dal regista Matteo Garrone.
  • SaloneSatellite  dedicato alla creatività emergente e ai giovani designer under 35, avrà quest’anno come tema: Nuovi materiali, nuovo design.
  • Collaterale a questo evento è il SaloneSatellite Award, il concorso che si pone l’obiettivo di facilitare il contatto tra imprenditori e designer. Quest’anno il premio verrà assegnato il 4 maggio da una Giuria internazionale ai 3 migliori prodotti per i settori mobile, cucina, bagno.
  • Stanze. Altre filosofie dell’abitare Nell’ambito della XXI Triennale International Exhibition è la mostra appena inaugurata al palazzo dell’Arte di Milano che sottolineare il compito speciale dell’architettura degli interni e dà una visione proiettata verso il futuro del nostro abitare.
  • Info Data: 2-17 aprile 2016  Orari: 9.30 – 18.30 continuato (Mostra riservata agli operatori di settore)
    Apertura al pubblico: sabato 16 e domenica 17 aprile. Prezzo biglietto: 30 € Luogo: Quartiere Fiera Milano, Rho. Contatti: Federlegno Arredo Eventi spa Foro Buonaparte 65 20121 Milano Telefono: 02 725941
    Fax 02 89011563  [email protected] salonemilano.it

Fonte salonemilano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>