Casa di lusso con particolari low budget, come si fa?

di Alba D'Alberto 1

Il lusso abita a casa vostra, il lusso diventa una cosa a portata di mano se si conoscono alcuni particolari, se si riesce a creare un’atmosfera con pochi dettagli e senza spendere troppi soldi. Ma come si fa? Ecco alcuni elementi low budget che rendono più chic gli ambienti domestici. 

Si parte dalla scelta cromatica – il color oro

Cosa c’è di più lussuoso dell’oro al giorno d’oggi? Per quanto si provino ad impreziosire oggetti e suppellettili con lo scintillio dei diamanti, in realtà basterebbe il color oro per far salire di livello l’arredo. Da sempre infatti questa cromia indica qualcosa di prezioso e lussuoso. E non serve che sia tutto d’oro. Basta qualche dettaglio: uno specchio con cornice dorata, o anche delle federe dorate per i cuscini del divano in soggiorno.

Si continua introducendo un mobile antico – il vintage è di moda

Non tutti i mobili devono essere necessariamente vintage ma se la vostra case deve avere un aspetto lussuoso allora almeno un complemento dovrebbe essere antico. Prima di passare all’acquisto di un costoso prodotto vintage, però, potete affidarvi a vecchi cassettoni dei vostri avi o andare  spulciare nei mercatini (dell’antiquariato e non), l’occasione che stavate aspettando.

Un mobile antico in un contesto moderno è l’ideale per avere la casa più raffinata.

Si conclude con gli oggetti di design – e riedizioni varie

Parliamo di low budget quindi è naturale che non proponiamo un oggetto di design originale ma consigliamo di acquistare una riedizione di oggetti di design, capace di fare breccia anche tra gli sguardi più snob dei vostri invitati.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>