Fuorisalone 2016, torna Milano Design Award

di Malvi 2

Torna il Milano Design Award al Fuorisalone 2016 che si terrà a Milano dal 2 aprile. L’obiettivo è quello di eleggere, attraverso il parere di una giuria formata da esperti di fama internazionale, il miglior progetto espositivo del Fuori Salone in base a quattro categorie che definiscono le qualità fondamentali di una installazione.

Entriamo nel dettaglio per capire in base a quali parametri il Milano Design Award individuerà il progetto più lodevole all’interno del Fuorisalone 2016. Le qualità fondamentali di una installazione sono concept, technology, storytelling, engagement. Il progetto che rispecchierà più fedelmente una corretta interpretazione delle categorie sopra menzionate si accaparrerà il prestigioso titolo.

FUORISALONE 2016, MOSTRA TUTTA DEDICATA ALLA FILOSOFIA DELL’ARREDARE

Tra le novità di questo anno ecco la presenza di una nuova categoria di premiazione chiamata People’s Choice. Sarà il pubblico ad avere la facoltà di eleggere la migliore installazione della Design Week votando attraverso l’applicazione di Fuorisalone.it, che sarà resa disponibile gratuitamente su App Store e Google Play Store. Come ogni anno l’app fornirà il programma completo del Fuori Salone e si arricchirà di una nuova sezione interamente dedicata a Milano Design Award.

VENTURA LAMBRATE AL FUORISALONE 2016 DAL 12 AL 17 APRILE

E’ questa la sesta edizione del Milano Design Award. Negli anni precedenti, a vincere sono stati i progetti Nonostante Marras by Marras + Segno Italiano nel 2015, Delirious Home by ECAL nel 2014, The Revolving Room by Moroso nel 2013, Photosynthesis by Akihisa Hirata nel 2012 e Neoreal Wonder by Canon nel 2011. E allora non ci resta che attendere di conoscere il nome del vincitore di quest’anno…

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>