My home desk, postazione jolly in casa e ufficio

di Gianni Puglisi Commenta

My home desk è una scrivania semplice, minimale, luminosa, moderna e al tempo stesso anche bizzarra, originale, capace di essere il ‘jolly’ in casa come in ufficio. Infatti, pur essendo stata concepita per essere un desk, una postazione di lavoro, si presta facilmente a molte interpretazioni e a tanti usi. L’ha ideata e realizzata il designer Tommaso Guerra.

 

 

My home desk può essere postazione ufficio sbarazzina o comunque informale e insolita, o postazione pc in qualsiasi angolo della casa; può diventare scrivania di studio nella camera dei ragazzi o piano di lavoro in cucina.

Particolare è la sua struttura tutta fatta in legno naturale: c’è un sostegno di pali incrociati su cui si aggancia il ripiano. Un asse sovrasta tutto e supporta i punti luce con un cavo che gli si attorciglia intorno e lascia pendere le lampadine. In alternativa o a integrazione della fila di lampadine, il bastone può essere usato per appendere altri accessori.

Sulla parete a cui si addossa la struttura, si possono sistemare mensole per moltiplicare lo spazio d’appoggio.

 

 

 

 

My home desk è una struttura essenziale, leggera e luminosa che per le sue caratteristiche si adatta benissimo in spazi ridotti all’osso e sebbene la sua parte al suolo sia ridotta, si può sfruttare l’altezza, la parete, purché non sia appesantita da mobili massicci quanto a dimensioni e stile.

La singolare scrivania ha dalla sua il carattere minimalista che favorisce un’impostazione d’arredo ariosa. La superficie inoltre è ampia e può anche essere personalizzata a seconda della destinazione d’uso. Proprio un perfetto jolly in casa e in ufficio!

 

 

 

Fonte e foto tommasoguerra.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>