Ikea cucina 2011: solidità garantita

di Giulia 3

Le cucine sono uno dei punti di forza di Ikea, l’azienda svedese tra le prime a introdurre il concetto di “prendi e porta a casa“, ovvero l’arredamento con trasporto e montaggio fai da te, facilitato per mezzo di progettazioni ad hoc. Le cucine dell’Ikea sono famose per la loro resistenza, come celebrato dallo spot realizzato in occasione dei Mondiali di Calcio in Sudafrica 2010 in cui una padrona di casa sfoga la sua rabbia per un goal mancato dall’Italia contro la Svezia tirando un calcio ad un cassetto. Una cucina Ikea resiste a tutto. E’ questo il claim dello spot ed è questa la filosofia aziendale.

I termini grammaticali sono i codici prodotto che da sempre accompagnano i nomi delle cucine Ikea. Abbiamo così la Abstrakt con comodissime ante scorrevoli ideali soprattutto per i pensili prossimi all’area di apertura di una porta, oppure la Rubrik Applad che sono ante laccate disponibili in diversi colori che permette con semplici gesti di rinnovare la propria cucina. Tra le novità più interessanti c’è sicuramente il Luftig che è un piano di appoggio estraibile, pratico per gli spuntini o per controllare la posta sul PC. utile e ingegnoso!

Ikea propone soluzioni intelligenti che sposano design e razionalità. Dai cestoni con i contenitori della raccolta differenziata ai cassetti con i divisori regolarizzabili o la parete attrezzata per tutti gli utensili. E ancora: cucine modulari freestanding ed elettrodomestici all’avanguardia garantiti 5 anni.

A proposito di garanzie: le cucine componibili Faktum sono garantite 25 anni da eventuali difetti riscontrati nei materiali e nella realizzazione. La garanzia copre le strutture dei mobili, le ante e i frontali, le cerniere, i cassetti a estrazione, i cestelli scorrevoli, i ripiani in vetro, i piani di lavoro in laminato superiori a cm 3,8, i lavelli, gli scaffali, i pannelli di rivestimento.

Non resta che rimandarvi alla pagina dove è possibile progettare online la propria cucina componibile, grazie al servizio planner.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>