Divano a due posti: anche chaise longue

di Valentina Cervelli Commenta

Non bisogna rimanere attaccati alla falsa credenza che un divano a due posti non possa essere angolare e quindi privo di chaise longue: la realtà dei fatti dimostra infatti che modelli di questo genere non solo esistono ma sono perfetti per arredare.

Soprattutto un salotto di dimensioni ridotte per il quale però non si vuole rinunciare all’usufrutto di un complemento d’arredo versatile ed esteticamente piacevole: piccola metratura non è sinonimo di rinuncia al design. Ovviamente è anche necessario scegliere bene: non si può prescindere dal selezionare il modello che più si adatta allo stile scelto. La chaise longue che tutti hanno imparato ad amare negli ultimi anni non è altro che una poltrona allungata che è diventata parte integrante dei divani che vengono davvero visti ora come mobili per riposare e lasciarsi andare al riposo più completo.

Tra l’altro essi offrono un posto letto in “automatico” senza bisogno di fare nulla proprio grazie alla sua struttura. I divani angolari a due posti non hanno nulla da invidiare ai fratelli più grandi: tanto quanto questi ultimi infatti sono diretta espressione di quelle chaise longue già usata nell’antica Grecia e dell’antica Roma  che tornò in auge nel corso del periodo neoclassico e che ora, come visibile, è diventata parte integrante del divano, modificandolo sostanzialmente e rendendolo un complemento d’arredo a se stante.

Da scegliere soprattutto se si vuole unire l’utile al dilettevole e creare un salone comodo, pieno di calore ma non per questo limitati da spazi di alcun genere. A prescindere dal proprio stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>