Cosa evitare quando si arreda la prima casa di coppia

di Valentina Cervelli Commenta

Cosa evitare quando si arreda la prima casa di coppia? Quando si vive insieme per la prima volta vi è quasi sempre la necessità di trovare grandi compromessi al fine di costruire qualcosa che possa durare sul lungo periodo soddisfacendo le esigenze di tutti.

Sono due i fattori primari quando si inizia una convivenza e si deve arredare la propria casa: possedere una grande dose di pazienza ed una capacità spiccata di saper gestire lo spazio a disposizione per riuscire a far entrare tutto ciò che si desidera in termini di mobilio senza tanti sconvolgimenti.  Ma vi sono delle cose specifiche da evitare per riuscire a raggiungere questo obiettivi.

Il primo errore da evitare è quello di dividere i compiti: per quanto possa sembrare più pratico in realtà si ha bisogno di fare tutto in condivisione al fine di non ritrovarsi ad attaccare le scelte dell’altro una volta fatto un acquisto o conclusosi l’arredamento di una stanza.  Le decisioni da condividere ovviamente riguardano i mobili, il colore delle pareti, i sistemi di sicurezza, le finiture delle stanze: insomma tutto ciò che può riguardare un’abitazione ed il suo arredamento in realtà. In questo caso l’unione fa la forza più di una ipotetica divisione dei compiti.

Il secondo errore da evitare è quello di dare troppo spazio alle passioni individuali: o si trova il modo di avere uno spazio dedicato o è consigliabile muoversi lungo quelli che sono i punti di accordo in quanto a gusti. Compromesso deve essere la parola d’ordine, ma allo stesso tempo non ci si deve esasperare troppo nemmeno per trovare la via di mezzo più equa: ci si possono fare piccole concessioni a vicenda, riguardanti ad esempio mobili o decorazioni dal valore affettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>