La collezione di lampade Pallucco

di Gianni Puglisi Commenta

Scopriamo l’elegante e originale linea di lampade Pallucco che uniscono un approccio minimalista a forme originali, sposano lo stile moderno e arricchiscono un ambiente con personalità e brio, ma senza invadenza. La serie si suddivide in diverse proposte, tutte interessanti e particolari, dotate di rara raffinatezza.

Fortuny è il primo modello di cui parliamo, una proposta modernissima che però ricorda anche una icona senza tempo ispirata ai set cinematografici e ai palcoscenici. In questo caso però l’idea è destinata agli ambienti privati, siano essi casalinghi o professionali. Lo spunto viene dagli esperimenti sulla luce indiretta utilizzati per illuminare il set condotti ad inizio Novecento.

Oggi, un secolo dopo, possiamo godere di quella idea applicata in chiave design alle nostre case. Il paralume della lampada da terra si orienta verso l’alto, scardinando l’idea chiave della consueta piantana che dirige la fonte luminosa verso il basso. È disponibile in diversi colori.

Un’altra interessante creazione che appartiene alle linee Pallucco è la lampada Coral, ideata nella doppia variante a lampadario o da appoggio. Il suo paralume ricorda la struttura di un corallo ed è realizzato in policarbonato. La particolare forma di ispirazione naturale spezzetta la luce e crea effetti luminosi molto originali.

Completa la selezione la lampada Crinolina che richiama le generose sottogonne di epoche passate. Se ne conserva la struttura, opportunamente decostruita nei volumi per creare paralumi capaci di illuminare l’ambiente e al tempo stesso schermare la fonte luminosa. Si crea così un perfetto equilibrio tra pieni e vuoti. L’asimmetria domina questa proposta, disponibile in diverse declinazioni cromatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>