Come arredare un ufficio moderno

di Valentina Cervelli 1

Come arredare un ufficio moderno? Talvolta basta molto poco per rendere questa tipologia di ambiente perfetto dal punto di vista dello sfruttamento professionale sul lungo periodo: vediamo insieme come fare per creare qualcosa di funzionale e piacevole.

Va subito sottolineata una cosa: una volta gli uffici venivano arredati in modo tale da incutere paura: si puntava a scrivanie immense, poltrone altrettanto importanti e grandi librerie. Ora questi luoghi di lavoro puntano ad avere un’atmosfera rilassante e che spinge il personale a dare di più proprio perché immerso in un contesto calmo e tranquillo.

Per raggiungere questo obiettivo la prima cosa da fare è quella di scegliere  dei colori chiari per le pareti: bianco e bianco crema senza dubbio quelli considerabili ideali, tanto quanto le tinte pastello, eleganti senza sforzo. Verde acqua, grigio contaminato di azzurro e lilla vengono considerate valide da diversi designer. Per ciò che concerne le pareti, se qualcosa deve essere affisso è importante che non distragga.

Per ciò che concerne il mobilio, la scrivania migliore per un ufficio moderno è senza dubbio una scrivania in vetro, dalle linee ben definite: devono essere totalmente considerate out quelle antiche di legno. Ovviamente poi i restanti complementi di arredo è necessario siano correlati per stile al tavolo di lavoro. Importante: la sedia deve essere comoda e gli accessori versatili sia per foggia che per scopo.

Commenti (1)

  1. Ecco capiti a proposito. Stiamo pensando la cameretta dei bambini. Il problema grosso è capire come fare stare due letti, armadi capienti e una bella scrivania, coniugando le esigenze di uno di 10 e uno di 4.. Quindi scrivania bella ampia, io pensavo a quelle soluzioni tipo letto a castello ma con gradoni che si muovono. Devo capire se ci sta il tutto. Suggerimenti su siti dove poter vedere se quello che ho in mente ci sta nella metratura? O eventualmente mi scrivi in privato quanto mi costerebbe un”idea di progetto? Ciao Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>