Dipingere la casa, colori del 2017

di Valentina Cervelli Commenta

Il 2017, è stato chiarito in ogni ambito, sarà un anno nel quale a farla da padrona sarà principalmente il verde nella sua sfumatura Greenery: soprattutto per ciò che concerne il mobilio. Scopriamo insieme i colori del 2017 per ciò che concerne il dipingere la casa.

Il Pantone Color Institute, insieme ad altri interlocutori importante del settore,  ha apertamente suggerito diverse combinazioni interessanti: il verde nilo, il giallo iris, il grigio di “At Ease” da usare in abbinamento a tinte pastello. Ed ancora il rosso carminio, il blu mare ed il verde foresta: insieme a tutta una serie di sfumature tra il rosso ed il rosa senza dimenticare colori tipicamente shabby chic come il tortora, l’arancio chiffon, il rosa antico e l’oro pallido.

Per le pareti di casa, in particolare, si consiglia di puntare su quella nuance di grigio che vira al marrone: in pratica una tonalità neutra che non è né calda né fredda ma che si adatta perfettamente ad essere usata da sola, specialmente su una parete e che diventa senza problemi parte integrante non solo di tutte le tipologie di stili ma anche di eventuali accoppiamenti di colore.

L’attenzione di alcuni, come ad esempio Hi-Macs è legata alla natura ed al modo di portare la stessa all’interno dell’abitazione attraverso i colori. Bisogna immaginare di rendere le mura della propria casa una sorta di tela: Sfumature di blu e grigio con verde in prima linea. Per la camera da letto ad esempio si può scegliere un azzurro o blu intenso ma riposante per gli occhi se principalmente neutro. Il verde petrolio è perfetto per la zona giorno, mentre il grigio può essere usato senza problemi per saloni eleganti o minimalisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>