Arredare casa con i ventilatori di design

di Valentina Cervelli Commenta

Non bisogna sottovalutare i ventilatori di design quando si ha deve arredare la propria casa: soprattutto se si vive in un posto dove d’estate fa caldo e il bisogno di un accessorio che smuova l’aria si fa rilevante. Vediamo insieme cosa offre il mercato in tal senso.

Ventilatori di design per ogni ambiente

Quando si arreda una casa, scegliere l’accessorio giusto è importante e ancor più lo è se si parla di “aerazione” dei vani. In questo caso senza dubbioo un ventilatore a soffitto rappresenta la soluzione ideale. Vero è allo stesso tempo che molto dipende dallo stile. In una living room ultra moderna e domotica spesso le linee e le forme dei ventilatori a colonna ultra moderni o dei Dyson si adatta meglio all’ambiente rispetto a un ventilatore a pala in legno.

E’ importante quindi verificare, prima di selezionare un ventilatore di design, quale è l’impronta che si vuole dare alla casa e quale stile più si adatta: questo perché, ad onor del vero, vi sono dei ventilatori da soffitto dal design ricercato che moderni e alla moda possono essere installati senza alcun problema anche nelle stanze dall’aspetto più moderno. Non bisogna dimenticare poi che ventilatori a soffitto possono essere corredati di luce o addirittura sostituire il lampadario stesso.

Quel che bisogna verificare è quello che si vuole ottenere dal proprio ventilatore a livello estetico.

Quali fattori incidono nella scelta del ventilatore

Inutile girarci intorno: essenzialmente quando vogliamo comprare un ventilatore sono due i fattori che incidono di più e questo è valido anche in caso di modelli di design: il prezzo e il gusto personale. Per quanto riguarda quest’ultimo, come già indicato, una volta che ci si attiene ad una linea di continuità con lo stile della stanza non vi sono particolari problemi: l’importante è evitare di creare troppo contrasto.

Per quanto riguarda i costi, è bene stabilire un budget: è necessario avere ben presenti quali sono i limiti tra i quali ci si può muovere anche in base alla tecnologia a disposizione. Questo assunto è valido sia in caso si opti per un ventilatore da soffitto che in caso di selezione di un ventilatore con piantana o a torre.

Molti nuovi modelli infatti sono dotati di programmazione e telecomando per poter essere accesi e gestiti, altri possono entrare a far parte dell’impianto domotico di casa: il prezzo, a seconda di ciò che si vuole ottenere quindi potrebbe lievitare esponenzialmente. Un consiglio? Studiare bene il prodotto prima dell’acquisto, sia per ciò che riguarda l’estetica che la scheda tecnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>