Arredare casa con le app: quali usare

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare la casa con le app? Niente di più semplice in questi tempi in cui la tecnologia fa parte di ogni ambito della nostra vita: poteva davvero rimanere “lontana” da un settore che si sta sempre più modernizzando in tal senso?

La cosa interessante in questo caso è che non parliamo solamente di applicazioni legate ai diversi brand di mobili quanto a dei veri e propri programmi che puntano a sostituire i professionisti del settore, dando consigli ed insegnando in alcuni casi agli utenti a gestire le varie fasi. Ecco quindi che può venire messo da parte l’attimo in cui per avere suggerimenti ci si rivolge al negozio di fiducia: sono le app a diventare consigliere.

Partiamo da quelle applicazioni legate ai marchi: tra le più apprezzate vi è sicuramente quella della Dalani che non solo consente di scegliere il mobile che più si trova soddisfacente, ma che dà modo proprio per la sua natura online di usufruire di sconti ed offerte speciali e di consigli dedicati.

Anche Home 24 risulta essere una delle più comode da usare ed anche in questo caso per ciò che concerne l’acquisto dei mobili: procedendo tramite la app si ottengono spedizione e reso gratuiti, tracciabilità e pagamento tramite Paypal. Ikea è ancora un must, ed è inutile dirlo: soprattutto quando ha inserito la realtà aumentata nella sua app dando modo di “vedere” come starebbero i mobili da acquistare nello spazio da arredare.

E se si è interessati alla parte “progettazione” non si può fare a meno di scaricare Homestyler, la quale rende possibile creare in tutta semplicità un progetto di arredo completo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>