Arredamento, le tendenze del 2017

di Valentina Cervelli Commenta

Il primo mese del 2017 ha dato modo di comprendere quali saranno le tendenze del settore arredamento per l’anno in corso, tra piccole conferme ed alcune piacevoli novità. Scopriamo insieme cosa verrà considerato cool fare nei prossimi dodici mesi.

Tropical colorato

Il tropical rimane una buona tendenza tra quelle più “naturali” e semplici ma rispetto allo scorso anno si dovrà dare spazio di più ai colori per ottenere una casa più viva e accogliente ed in qualche modo più matura.

Blu il colore dell’anno

Non importa quale sia la sua sfumatura: gli esperti sono tutti d’accordo nell’eleggere il blu il colore dell’anno. Esso a seconda della gradazione si adatta perfettamente a colorare bagni e cucine tanto quanto soggiorni e camere da letto. In questi due ultimi ambienti si può giocare molto con la texture per ottenere ambienti eleganti e raffinati. Non bisogna avere paura di mixare le sfumature di colore.

 

 

 

Tornano i fiori

I fiori tornano come elemento d’arredamento. E più sono grandi, meglio è. Non solo tessuti e carta da parati, ma anche come “oggettistica” da sfruttare.

Country raffinato

Cambia anche il country in questo 2017: più elegante e raffinato e meno rustico. In pratica verrà unito da interior designer ed architetti allo stile nordico. Puntando a scrollarsi di dosso l’aspetto campagnolo ma conquistando al contempo anche il gusto dei più giovani per aiutarli a riscoprire il legno.

 Stile industriale ma caldo

Colori: questa deve essere la parola d’ordine per ciò che concerne lo stile industriale. E’ la personalizzazione che modifica l’aspetto rendendolo più accogliente. E bisogna puntare su verde chiaro, e rosso marsala e bordeaux.

Photo Credit | Decoramo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>