La tendenza tropical

di Malvi Commenta

Arredare casa seguendo la tendenza tropical, che in Italia forse non è ancora così largamente diffusa rispetto invece a una parte di mondo che punta moltissimo su quelli che sono i capisaldi di questo style. Palme, pappagalli, tucani, legni scolpiti e tappeti di forme particolari e assicurato effetto jungle sono i must di questo tipo di arredamento.

Avete mai pensato di rinnovare la vostra abitazione puntando su questo stile? Troppo azzardato, starete pensando? In realtà, arredando casa seguendo i punti fermi della tendenza tropical, otterrete un bellissimo risultato perché è questo uno stile che, se sfruttato nel verso giusto, risulta anche piuttosto malleabile. Ovviamente il segreto è quello di mixare al meglio i vari elementi nel tentativo di non cadere in qualcosa di troppo pacchiano che appesantisca poi la vostra abitazione invece che renderla spaziosa e piena di luce. Ma quali sono, ricapitolando, i punti fermi della tendenza tropical? Quali quegli elementi che proprio non possono mancare nel momento in cui deciderete di regalare un aspetto più tropicale alla vostra abitazione?

COLORI D’ARREDAMENTO: RENDERE LA CASA PIÙ ACCOGLIENTE CON I COLORI CALDI

Dovreste intanto partire dalle pareti che, seppure in modo non eccessivo, potrebbero richiamare qualche tipico animale tropicale: il papagallo, per esempio. Che ne direste di una bella parete bianca o comunque chiara, che riporti qualche stampa di questo genere? Ancora, se deciderete di arredare casa in tropical style, ecco che potreste prendere in considerazione prestigiose lampade di rafia capaci di ricostruire una atmosfera molto particolare. E ancora tucani e palme.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>