Tende da sole per finestre, balconi, terrazze

di Gianni Puglisi 3

Nell’agenda alla voce “casa”, in estate non può mancare la tenda da esterno per finestre, balconi & Co. Una casa senza tende da sole è come una spiaggia senza ombrelloni: bella ma impossibile da frequentare, tranne la notte. Non si tratta di un optional di cui si può fare a meno. Proteggere la casa dal sole che batte costante è una necessità per il benessere e per il risparmio energetico, perchè  con le tende da esterni si rendono accoglienti i balconi e i terrazzi anche nelle ore più calde, inoltre le tende proteggono dai raggi UV, dagli sguardi indiscreti e mantengono freschi gli interni di casa permettendo un uso moderato del condizionatore.

Le tende da esterni più diffuse sono quelle a due bracci estensibili che, manovrati manualmente o meccanicamente, determinano l’avvolgimento del velo. A differenza del modello a caduta, che si srotola in verticale ed è ottimale solo per i balconi, si montano anche sulle finestre con l’inclinazione desiderata e si possono aprire su posizioni intermedie per graduare l’ombra.

La questione cromatica è importante quanto quella funzionale. Più la tenda è scura, più opporrà barriera contro la luce. Però evitate le tinte eccessivamente scure, che insieme al calore rischiano di sacrificare la luminosità dell’ambiente. Inoltre la colorazione non influisce sulla capacità della tenda di proteggere dai raggi UV, che invece dipende dalla qualità del tessuto. Nella scelta della tenda considerate i vostri gusti personali ma anche l’estetica della facciata, facendo attenzione ai regolamenti condominiali che non sempre permettono l’installazione delle tende da sole. In genere si scelgono teli scuri per fondi chiari oppure tende con tonalità simili al fondo.

Il tessuto più diffuso è l’acrilico che è molto resistente, ottimo schermo contro le radiazioni; ma si usano anche il poliestere e il pvc. L’importante è scegliere prodotti di qualità, che anche sui tessuti abbiano una garanzia della durata di qualche anno.

Vento e pioggia sono nemici delle tende da esterno. Per chiuderle velocemente e senza fatica si può ricorrere al telecomando. Si va da un’automazione base che permette di manovrare le tende con un pulsante o con un telecomando a vere e proprie soluzioni domotiche che prenedono l’installazione di sensori per una totale autonomia.

Photo Credit| Tempotest Parà

Commenti (3)

  1. Se cerchi un prodotto Parà Tempotest a Torino e provincia
    visita il nostro sito http://www.mftendedasoletorino.it e chiamaci per un preventivo gratuito

  2. complimenti per l’articolo, scritto molto bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>