Pareti, i colori autunnali 2018

di Valentina Cervelli Commenta

Quali sono i colori autunnali 2018 da utilizzare per ridipingere le pareti di casa? Quest’anno ad andare per la maggiore sembrano essere i colori freddi, quelli capaci di confrontarsi meglio con le tendenze stilistiche di questo periodo.

Tra di essi, a sorpresa, si trova il nero: prima di prendere una simile strada è sempre meglio ricordare che si tratta di un colore che si adatta con più facilità ad ambienti molto luminosi e dotati di ampie finestrature. Detto ciò che un colore che esprime eleganza ed è in grado di far risaltare in modo importante i complementi d’arredo. Un’altra tonalità che sta intrigando i designer è il verde oliva, soprattutto da abbinare al dorato o all’oro rosa: ricerca di sofisticatezza che deve essere dosata in modo adeguato per non risultare stucchevole.

Se nelle case d’estate a conquistare era il blu navy, per ciò che concerne i colori autunnali 2018 è il blu polveroso a vincere sugli altri. Il motivo? E’ una tonalità elegante dai riflessi importanti, soprattutto se collegato al grigio, al bianco ed al verde. Quest’anno è il vintage ad andare per la maggiore e quindi con esso tutti quei colori che si adattano bene a tutti quei complementi antichi e non scialbi che erano tipici dell’arredamento degli anni ’50-’70. Un esempio? Il rosso marsala: si tratta di un’altra tonalità considerata versatile ed elegante allo stesso tempo.

E’ a questo che si punta con queste colorazioni autunnali (vanno aggiunge anche la carta da zucchero ed il beige sapientemente mixato con il grigio, N.d.R.): riuscire ad ottener il top con qualcosa che si adatta a tutto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>