Decorazioni autunnali partendo dalla foglie secche

di Gianni Puglisi 1

La casa d’autunno è più fresca ma è anche ricca di colori caldi, quelli delle foglie secche, giallastre e rossicce ma anche marroni e super profumate. Elementi indispensabili per realizzare delle decorazioni e accogliere la nuova stagione con il buon umore. 

Il decoupage con le foglie secche

Forse è la decorazione più semplice da realizzare ma il risultato non è scontato. Per prima cosa munitevi di piatti e vassoi usati per poco tempo e provate a capire se dopo il vostro intervento creativo potrebbero migliorare il loro aspetto. Poi pensate a come rivestirli per l’autunno e il decoupage vi verrà in soccorso. Avete bisogno di foglie secche o anche di foglie finte, dovete avere in casa della colla vinilica e poi anche un pennello per spalmarla. Se poi avete anche carta velina, carta di riso e uno spray lucidante, il gioco è fatto.

Le foglie, spennellate di colla sopra e sotto devono essere applicate sul piatto e con pezzetti di carta di riso e carta velina si può realizzare un tappeto colorato per le foglie stesse. Il lucidante va spruzzato quando tutta la colla è asciutta.

Le foglie secche per lo stencil

Le foglie secche si possono usare anche come stencil e così si ottengono decori unici e particolari. Si possono scegliere foglie corpose e resistenti e usarle per stampare un’effige particolare e unica sui mobili di casa.

Portacandele con le foglie secche

Più che usare le foglie secche con la cera, abbinamento chiaramente controindicato, potete sfruttare l foglie per decorare i barattolini di vetro trasparente e creare in questo modo dei porta candele chic e dei soprammobili caldi e autunnali.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>