Il colore dell’estate 2018? Il Blu

di Valentina Cervelli Commenta

Il colore dell’estate? Il blu che sa di mare, freschezza ed allegria. Sembra essere proprio questa la tendenza prediletta per l’arredamento 2018: una tonalità che non lascia spazio a dubbi e che convoglia in sé tutto il brio di una stagione calda e luminosa.

Attenzione, questo non significa dover per forza cambiare interamente il mobilio che si possiede con altro di qualsiasi sfumatura di blu, ma essere coscienti che l’immissione di questo colore, anche se per alcuni accessori, piatti della tavola o tessuti può rappresentare un perfetto guizzo da sfruttare per dare vita nuova alla propria abitazione grazie all’arredamento. Si tratta di qualcosa che può essere fatto anche avendo a disposizione piccoli budget.

Per prima cosa bisogna sottolineare che quando parliamo di blu intendiamo la colorazione in tutte le sue sfumature: per una casa al mare si potrà puntare su un blu intenso ed acceso, per un locale residenziale puntare alla carta da zucchero. Insomma, la scelta è davvero molto ampia.  E per ciò che riguarda gli abbinamenti il bianco è senza ombra di dubbio l’evergreen sfruttabile continuamente, seguito immediatamente dal grigio e dal beige.

Maiolica e tessuti possono essere scelti in diverse tonalità di blu senza timore e complementi d’arredo di questo colore sono in grado di ridare vita a qualsiasi ambiente. Insomma, non importa in quale modo il blue venga utilizzato: esso è in grado di rivoluzionare in meglio qualsiasi  locale, soprattutto se si ha la capacità di trovare un giusto equilibrio con l’illuminazione delle stanze. Il risultato può arrivare a lasciare senza fiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>