Zona giorno: attrezzare le pareti

di Anna Maria 1

Io trovo che siano una soluzione comodissima, salva spazio e molto funzionale. Sto parlando delle pareti attrezzate, un modo molto pratico per riempire una parete e per fare ordine in una stanza in un modo esteticamente molto gradevole. Le pareti attrezzate sono perfette per ospitare l’hometheatre del salotto con televisione, dolby surround e tutto il necessario e inoltre sono anche un’ottima soluzione per conservare i libri nelle mensole e ogni tipo di oggetti negli scomparti chiusi con le ante. Le pareti attrezzate inoltre sono sistemi capaci di definire lo spazio e inoltre siccome per la maggior parte sono composte di moduli componibili da accostare a piacere, hanno il grande vantaggio di adattarsi benissimo alle esigenze che cambiano, perchè al momento opportuno si possono aggiungere nuovi pezzi  per creare soluzioni sempre diverse.

Le possibilità di scelta sono numerosissime e anche molto diverse dal punto di vista del design, così potrete scegliere la parete attrezzata più adatta allo stile dell’arredamento della vostra casa. Le soluzioni più classiche sono quelle di Le Fablier, mobili classici rifiniti nei minimi dettagli, che hanno un carattere deciso e che sono capaci di personalizzare un ambiente. Bellissime le collezioni moderne Melograno in legno chiaro e Mosaico in legno più scuro, molto caldo. Ma ci sono anche soluzioni componibili in stile classico, per una casa dal gusto leggermente retrò.

Per una casa moderna o minimal, potreste scegliere il legno verniciato delle pareti attrezzate di MDF Italia. Elevenfive e Highboard  sono l’ideale per riempire le pareti di un soggiorno in stile minimal e sono disponibili nei colori bianco e nero.

Per chi, come me, ama le soluzioni intermedie, le proposte di Doimo Design sono perfette. Legno scuro semplice senza decori insieme a pezzi laccati: il giusto compromesso tra la semplicità dell’arredamento moderno e il sofisticato dell’arredamento classico.

Photo Credit| Tomassini, Le Fablier, Doimo Design

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>