Unicità d’Italia: a Roma va in scena il Made in Italy

di Nicoletta Commenta

 Unicità d’Italia. Made in Italy e identità nazionale 1961/2011, cinquant’anni di saper fare italiano raccontati attraverso il Premio Compasso d’Oro ADI”. Questo il tema della mostra inaugurata ieri al Palazzo delle Esposizioni di Roma e che sarà possibile visitare per tutta l’estate, fino al prossimo 25 settembre. La Mostra, organizzata con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è realizzata dalla Fondazione Valore Italia in collaborazione con ADI – Associazione per il Disegno Industriale e con Fondazione ADI. Attraverso gli oggetti di modernariato e design contemporaneo, tutti rigorosamente Made in Italy, l’esposizione racconta il saper fare italiano degli ultimi 50 anni.

Il percorso espositivo, lungo il quale si possono ritrovare e riconoscere molti oggetti che hanno fatto parte della nostra quotidianità vicina e lontana, o di quella dei nostri genitori e dei nostri nonni, è arricchiato anche da video e testimonianze che contribuiscono ad inquadrare meglio i momenti storici di quest’ultimo mezzo secolo. Gli oggetti di design in mostra fanno parte della Collezione Storica Compasso d’Oro e sono raccolti in due mostre autonome ma complementari ospitate in due prestigiose sedi della capitale. Oltre al Palazzo delle Esposizioni, infatti, è coinvolto nell’iniziativa anche il Museo Macro Testaccio dove sono esposti centinaia di prodotti selezionati nell’ultimo triennio dall’Osservatorio Permanente del Design per concorrere al Premio Compasso d’Oro ADI.

L’evento “Unicità d’Italia” porterà per la prima volta a Roma la cerimonia di assegnazione del XXII Premio Compasso d’Oro, curato dall’ADI, che dal 1954 rappresenta il più importante riconoscimento internazionale al prodotto, al merito e alla ricerca nell’ambito del design industriale.

“E’ la nostra unicità il principale fattore di unità – ha dichiarato il presidente di Fondazione Valore Italia Massimo Arlechino – ed è su questo aspetto che la mostra intende porre l’accento. L’unicità della nostra eccellenza produttiva, il made in Italy, ha contribuito a rafforzare il nostro sentimento di identità nazionale”.

“E’ significativo che sia proprio il design, attraverso i prodotti premiati con il Compasso d’Oro, il fulcro del racconto di questi ultimi cinquant’anni – ha detto Luisa Bocchietto, Presidente Adi – Il Design è testimonianza del nostro modo di progettare, produrre, comunicare ed è componente della nostra identità nazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>