Le Fablier: una favola di mobili

di Anna Maria Commenta

Il claim di La Fablier è proprio questo: una favola di mobile. E in effetti basta dare un’occhiata ai cataloghi per rendersi conto che è così. Chi l’ha detto che per realizzare la casa dei sogni serve un arredamento minimal e contemporaneo? Si possono anche scegliere dei mobili dal gusto classico, o addirittura, perché no, misto. Questa è appunto la proposta di Le Fablier per la linea contemporanea. Legno naturale o rifinito a cera d’api, un materiale caldo che trasmette sensazioni di comfort a tutto l’ambiente. Questa è la mission di Le Fablier: eleganza, tradizione e qualità.

Le novità della stagione sono le collezioni Mosaico per la linea contemporanea e Fior di pesco per quella classica, dedicate sia alla zona giorno che alla zona notte. Si tratta di mobili realizzati grazie una tecnica innovativa per l’applicazione sulla facciata di particolari in rilievo. Intense e pregiate, queste due collezioni sono caratterizzate dalla scelta di colori forti come emblema di un nuovo stile: il classico-contemporaneo. Della collezione Melograno invece, vi segnalo in particolare le pareti attrezzate, utilissime per riempire in grande stile una parete della zona living, e che secondo me sono il perfetto esempio di come sia possibile coniugare la praticità dell’arredamento contemporaneo con il gusto classico.

Il mood romantico di Fior di pesco invece, va ad impreziosire tutti gli ambienti della casa: letti, comò, scrittoi, librerie, tavolini e armadi. Il legno di ciliegio e gli intarsi in acero sono la base della collezione.  Anche quest’anno il leitmotiv del marchio è la classica lavorazione con incastri a coda di rondine e la costruzione a telaio dei cassetti che asseconda il naturale movimento del legno.

Date uno sguardo alla nostra gallery e lasciatevi ispirare dalle suggestive proposte del marchio Le Fablier. Tantissimi i colori, gli stili e le possibilità di comporre secondo i vostri gusti ed esigenze la zona living della vostra casa.

Photo Credit| Le Fablier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>