Mobileshadows, ombre che portano luce

di Gianni Puglisi Commenta

Letteralmente ombre mobili, le Mobileshadows sono leggerissimi pannelli da appendere e combinare in vari modi. Ombre speciali che, come nuvole al vento, si muovono e muovendosi portano luce. Proposte dall’azienda francese Smarin, sono e diventano l’idea che abbiamo in mente, la funzione che pensiamo di assegnare loro: tende, paraventi e divisori da appendere, sculture aeree. Il bello poi è che si adattano benissimo sia in ambienti interni che esterni. E fanno atmosfera.

 

 

 

Che poesia queste Mobileshadows, ombre appese che ravvivano ambienti troppo austeri o grigi per conferirgli un taglio originale. Si ispirano alle opere dell’artista e scultore statunitense Alexander Calder, i mobiles appunto, sculture cinetiche che si basano sull’equilibrio reciproco di elementi che si librano nell’aria.

 

 

 

Tende mobili in telaio di seta e lino, da appendere liberamente secondo il proprio gusto e secondo le proprie necessità di ombreggiamento, filtrano la luce e la restituiscono in forme suggestive.

 

 

Le Mobileshadows in tessuto di puro lino e seta, possono essere composte per un ambiente interno, per dividere lo spazio oppure come elemento d’arredo esterno di terrazze e giardini.

 

 

Il telaio interno di ogni mobileshadows è n acciaio zincato mentre il tessuto in lino o seta dà la leggerezza di una nuvole nella luce. Sono fornite con un cavo regolabile in altezza.

 

 

 

Le nuvole sono fornite con un cavo regolabile in altezza che ha un’escursione di 2 metri, e un magnete che si puo’ fissare in qualsiasi posizione.

 

 

Lungo la struttura, il magnete si può posizionare in verticale, orizzontale, oppure trasversale, e permette di creare liberamente una composizione.

 

 

Anche la varietà in quattro forme in cui sono proposte permette di scegliere la composizione ideale per ogni orizzonte.

 

 

Sempre di Smarin sono le Shinyshadows, lampade a sospensione regolabile che si possono abbinare alle Mobileshadows per creare effetti di luce ancora più suggestivi.

 

 

Da provare e riprovare le infinite combinazioni di Mobileshadows e l’effetto che fanno.

 

 

Un insieme di elementi mobili liberamente sospesi davanti alla cornice della finestra, oppure potete utilizzarli per separare spazi, grandi e piccoli.

 

 

 

 

Fonte e foto smarin.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>