Broom, sedie e sgabelli fatti con scarti industriali

di Gianni Puglisi Commenta

Scarti industriali che diventano complementi d’arredo belli e durevoli. Sedie e sgabelli interamente ecologici, perché realizzati con materiale riciclato, al 90% composto da rifiuti industriali. Compongono la Broom collection, broom come scopa perché la collezione pare creata da una magica ramazza capace di arrivare all’impossibile. Proprio come ha fatto  lo ‘stregone’ design Philippe Stark che l’ha realizzata per Emeco, azienda statunitense da sempre attenta alla salvaguardia dell’ambiente, capace di scelte coraggiose per affermare un design ecologico.

 

 

 

Immagina – racconta Philip Stark – un ragazzo che prende un umile scopa e comincia a pulire il laboratorio e con questa polvere crea una nuova magia. Ecco perché la chiamiamo Broom (scopa) Chair.

Così, da un’immagine che pare estrapolato da una favola, comincia una nuova avventura del design: la Broom collection disegnata per Emeco. In principio fu la Broom Chair nata nel 2012, a cui poi si è unito lo sgabello in due misure fatto dello stesso materiale.

 

 

 

La collezione Broom è composta da sedie e sgabelli realizzati in stampi unici (mono-blocco) all’insegna della resistenza strutturale e della uniformità estetica. Entrambi, sedie e sgabelli, sono fatti con la stessa ricetta, ‘ingredienti’ che ben rappresentano il greenthinking, perché basati sul concetto dello zero waste, ovvero totale assenzo di spreco, utilizzo di materiali rigenerati e riciclati che compongono così la nuova materia fatta per il 75% di polipropilene riciclato e per il 15% di fibre di legno riciclato.

 

 

Questa collezione si vanta perciò d’essere amica dell’ambiente perché realizzata  con legno e plastica raccolti in fabbriche e segherie. Emeco ha convertito questi scarti in un materiale composito innovativo che dura nel tempo. La messa a punto di questo materiale riciclato ha richiesto due anni di ricerche.

 

 

 

Gli sgabelli Broom sono disponibili negli stessi colori della sedia Broom: verde, arancione, bianco, giallo, grigio scuro e naturale. Entrambi, sedie e sgabelli, sono sia da interni che da esterni, utilizzabili sia in ambito domestico che in locali e luoghi di intrattenimento.

 

 

Lavorando con Starck per disegnare il nuovo sgabello Broom, abbiamo tenuto a mente le necessità di spazi ridotti nei ristoranti e negli hotel. Abbiamo ridotto la larghezza della seduta mantenendo lo stesso livello di comfort. Come il suo predecessore, lo sgabello Broom è molto più che un semplice sgabello mono-blocco. Attraverso l’uso di materiali di scarto e di riciclo, una tecnologia che garantisce durata e sostenibilità, un risparmio energetico nel ciclo produttivo e nel trasporto, abbiamo creato una collezione completa di sgabelli e sedute mono-blocco, sostenibili e di facile utilizzo dice Magnus Breitling, vice presidente Emeco.

 

Fonte e foto emeco.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>