Dettagli d’arredo che trasformano casa con poco

di Valentina Cervelli Commenta

Vi sono dei dettagli d’arredo che trasformano casa con poco, rendendo un ambiente prima smorto e provo di verve in qualcosa da apprezzare e godere visivamente. Spesso basta inserire all’interno di una stanza cuscini di fattura e colore specifico o mobilio di una certa tipologia per ottenere effetti incredibili.

Lo si può definire un piccolo e furbo colpo di genio dato che agire in tal modo consente di raggiungere notevoli risultati senza spendere eccessivamente e stravolgere quello che è lo stile scelto in precedenza per la casa. Cuscini e pouf ad esempio possono rappresentare uno strumento perfetto per dare un pizzico di vita ad un soggiorno spento: immaginate di aggiungere dei colori fluo ad un contesto total white o total black. O ancora delle coperte navajo a parziale rivestimento di un divano che ha visto tempi migliori: basta davvero poco per dare una nuova vita agli ambienti.

L’importante è farsi spingere dal proprio gusto personale con quel pizzico di correzione di design in grado di mantenere un certo equilibrio tra quello che si aveva prima ed il completo cambiamento. Prendiamo i cuscini ad esempio? A seconda della loro forma e colore sono possibili da sistemare anche a terra per ottenere una sfumatura “etnica”.

 

O ancora i pouf: parliamo di complementi di arredo che non solo modificano percettibilmente gli stili ma sono anche in grado di rappresentare da soli il centro dello stesso se utilizzati in alternativa ai classici divani e poltrone. Un particolare vaso o tavolino, addirittura una libreria o un appendiabito: il segreto sta nei dettagli: non abbiate paura di osare.

Photo Credit | Dalani

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>