Nuovi dettagli per la libreria Link di Zalf

di Sara Commenta

Nata come un sistema modulare, la libreria Link di Zalf si presta a molte e sempre varie interpretazioni e diventa ancora più versatile e raffinata grazie ai nuovi dettagli appena proposti dall’azienda: si aggiungono alle possibilità di personalizzazione una nuova anta e raffinate finiture.

Il brand Zalf fa parte del gruppo Euromobil che conosciamo già per le sue cucine. Il concept che dà vita a questo progetto, che nel nostro caso prende la forma di una libreria componibile, è un elevatissimo grado di personalizzazione in modo da ottenere esattamente il mobile che meglio rappresenta il nostro stile e le nostre esigenze.

Il sistema Link è indubbiamente il miglior rappresentante di questo approccio creativo che tiene conto delle potenzialità di trasformazione di una struttura sempre soggetta a modifiche, variazioni, rivisitazioni. Con uno stile però molto ben definito, elegantissimo e raffinato.

La struttura di base è quella della libreria a giorno composta da moduli che consentono di estenderne la grandezza sia in larghezza che in altezza. A cià si aggiungono ante e schienali che oggi si arricchiscono appunto di nuove configurazioni possibili.

Tra le ultime proposte si fa notare l’anta Teca declinata in vetro fumé. Ha profili in alluminio color titanio oppure testa di moro. Pregiata ed elegantissima anche la novità relativa alle finiture delle schiene. In particolare è stata introdotta la finitura Primo Fiore ispirata alla pelle conciata che porta lo stesso nome e caratterizzata da un’estrema morbidezza e da un elevato grado di lusso. A ciò si aggiungono i piccoli accessori in melaminico che consentono di personalizzare ulteriormente la struttura di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>