Contenitori da antologia tra LEGO e IKEA

di Gianni Puglisi Commenta

I contenitori possono essere considerati sia dei complementi d’arredo e quindi possono essere scelti in base al design, oppure possono essere valutati soltanto per l’aspetto funzionale e in quel caso il design e i cromatismi passano in secondo piano. Quando parliamo di LEGO e IKEA siamo nella prima categoria. 

IKEA offre una vasta proposta di contenitori utili ad organizzare gli oggetti sparsi per la casa, dalla cucina alla camera dei ragazzi. Ci sono diverse soluzioni, tutte di design e si va dai contenitori che si possono appendere al muro, a quelli più grandi da impilare per arredare gli angoli di casa rimasti spogli.

Dai giocattoli alle calze, dalle cuffie per la musica ai trofei sportivi: i contenitori IKEA sono perfetti per organizzare ogni cosa. Così tutto è più facile da trovare e la cameretta più ordinata e spaziosa. Inoltre, i piccoli contenitori per bambini non hanno piccoli pezzi né spigoli vivi, così i piccoli possono giocare in tutta sicurezza.

I contenitori IKEA sono molto apprezzati ma anche molto conosciuti, mentre sono più originali quelli che imitano lo stile LEGO. Ormai ci sono contenitori che non si possono acquistare nemmeno più online, tanto sono stati apprezzati dal pubblico.

Il fatto è che i contenitori LEGO oltre ad essere colorati, belli da vedere, modulari e funzionali, sono anche un omaggio alla cultura anni Sessanta. l’azienda danese LEGO, infatti, nata nel 1916, soltanto quarant’anni ha lanciato sul mercato i suoi famosi mattoncini rosso, giallo e blu, simboli che l’hanno resa celebre in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>