Come arredare una camera per adolescenti

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare una camera per adolescenti? Si tratta di un obiettivo non sempre semplice da raggiungere tra quella che è la domanda di questi individui né adulti né bambini e la necessità di dare loro spazi adeguati in cui vivere, dormire e studiare.

Il problema più grande che ci si trova ad affrontare arredando una stanza del genere è quello di farvi entrare tutto senza appesantire complessivamente la stessa: per quanto talvolta sembri complicato alla fine non è difficile se si parte da una pianificazione precisa. La prima cosa da fare è quella di suddividere adeguatamente in zona giorno e zona notte: in questo modo ragazzi e ragazze potranno avere a disposizione tutto ciò che serve loro senza confusione. La scelta del letto deve essere lasciata agli adolescenti in modo che possano optare per la soluzione legata alle loro esigenze: è importante non disperare se non ricalca lo stile di tutto il resto della casa.

E’ possibile inserire senza problemi composizioni o mobili sciolti, l’importante è posizionarli nel modo giusto: la scrivania ad esempio deve essere posta a diretto contatto con una fonte di luce naturale in modo tale da favorire lo studio senza stancare ed a seconda dell’appartenenza della stanza, è importante fornire a ragazzi e ragazze differenti accessori. Bisogna tenere conto che dovrà essere creata una postazione computer ed una per il televisore che sicuramente gli adolescenti vorranno visionare. Essa può essere affissa anche sulle pareti che non dovranno mai essere dipinte di nero o di altri colori stancanti per la vista.

Qualsiasi tipologia di mobilio verrà scelta è importante che vi siano un armadio ed una cassettiera capiente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>