CATable, sul tavolo da lavoro c’è posto anche per il gatto

di Gianni Puglisi Commenta

Chiunque abbia un animale domestico conosce il vizio di nascondersi, arrampicarsi e giocare costantemente rendendo a volte complicata la vita dei padroni continuamente distratti dai simpatici agguati del gatto.

Per questo il designer e architetto cinese  Ruan Hao del gruppo di architettura LYCS, con sede in Cina a Hong Kong e Hangzhou, ha progettato CATable, per tutti quegli utenti che lavorano da casa in compagnia dei piccoli felini. Conoscitore delle abitudini dei gatti, Hao ha disegnato un tavolo che si sviluppa su due livelli.

Il livello superiore è un classico piano di appoggio e lavoro in legno, quello inferiore invece nasconde un vero e proprio parco giochi realizzato su misura per il gatto. Tunnel, cunicoli e buchi offrono percorsi di scoperta e gioco alternandosi tra loro secondo una traiettoria studiata. Tutti i fori creati sono stati dimensionati per un passaggio agevole e di per sé costituiscono un’attrattiva irrinunciabile per il micio che si avventurerà divertito dalla scoperta.

Il tavolo è un interessante esperimento di design in cui le e linee armoniche ed essenziali seguono uno sviluppo e un andamento del tutto naturale, a suggerire una sensazione di leggerezza. Alla ricercatezza estetica e funzionale, si aggiunge l’obiettivo centrato di ripensare alle attività quotidiane e agli ambienti della casa tenendo conto degli animali domestici che dividono lo spazio con noi.

Questo tavolo è infatti pensato perché padrone e gatto possano convivere indisturbati anche nei momenti di lavoro e attività svolte da casa. Sotto la scrivania un mondo da esplorare in autonomia per il nostro amico a quatto zampe che non sarà più dissuaso dallo scendere dal tavolo o dal giocare con i nostri  strumenti da lavoro, pc, carte e penne sparse, avendo a disposizione un percorso di gioco tutto suo.

Il progetto è stato accolto con entusiasmo e presentato all’ultima edizione milanese del Salone del mobile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>