Camerette per bambini: gli immancabili

di Valentina Cervelli Commenta

Vi sono degli elementi da considerare immancabili nel momento in cui si arredano le camerette dei bambini: vediamo di scoprirli insieme.


Il letto evolutivo è sicuramente il primo elemento da considerare nella scelta del mobilio: sono moltissimi i modelli che vengono commercializzati che partono dalla prima fino ad arrivare addirittura alla quinta posizione, partendo dalla culla, per passare al divanetto, fino ad arrivare ai letti junior di 1,60 m. La spesa eseguita viene ammortizzata completamente e con facilità.

Anche la scrivania è bene che venga selezionata per tempo, ed anche in questo caso il modello evolutivo è quello più consigliato perché rende possibile utilizzarla in momenti differenti della vita del piccolo e può essere personalizzata da parte del minore. Un elemento immancabile al quale si pensa davvero poco? Le mensole. Eppure sono decisamente indispensabili per una corretta gestione delle camerette dei bambini: esse possono essere usate strategicamente, alcune ad altezza bimbo e molte altre no, in modo di dare accessibilità ad alcune cose solo in alcuni momenti.

Allo stesso modo sia cassettiere che librerie fai da te possono rivelarsi il vero elemento “magico” dell’intera camera. Essi possono essere infatti gestiti al top, inseriti in angoli dedicati al fine di occupare lo spazio giusto in maniera versatile. E insegnando in questo modo al piccolo come mettere a posto.

Questi sono tutti elementi che possono essere inseriti nella cameretta a gusto personale dei genitori ma soprattutto a comodità dei piccoli che in questo modo possono contare su un ambiente funzionale nel quale muoversi adatto alla loro età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>