Camerette per bambini? Nuovi parchi gioco

di Valentina Cervelli Commenta

Le camerette dei bambini stanno conquistando un mercato sempre più ampio all’interno del settore dell’arredamento, soprattutto ora che non vengono considerate solo come i luoghi per dormire ma anche come dei veri e propri piccoli parchi giochi per giocare.

I designer sono concentrati sullo ottenere il massimo dallo spazio che hanno a disposizione e non di rado aggiungono all’interno della struttura dei piccoli scivoli ho delle piccole altalene che possano essere parte integrante sia della stanza che del mobilio progettato. Si tratta di una tendenza che sta diventando sempre più forte e che in questo 2017 ha reso visibile a tutti come la messa a punto di questo tipo di camerette sia il focus principale della maggior parte dei marchi che intendono rivolgersi anche ai più piccoli.

Letto e scrivania non sono più i centri focali della stanza, ma tappeti elastici e reti per arrampicarsi insieme a piccoli scivoli stanno diventando ciò che di più acquista importanza all’interno della dotazione della camera. Il tutto, va sottolineato, rispettando i dettami più importanti del design attuale. Queste camerette per bambini vengono pensate per dare gli stessi modo di passare all’interno di casa sia il tempo dedicato allo studio sia quello pensato per il gioco, rendendo più facile la loro gestione a prescindere dall’età.

Ecco quindi che letto e armadio si adattano a loro nuovo ruolo di parco giochi. La scelta più sfruttata? Senza dubbio quella che vede il letto sospeso che si trasforma in un rifugio segreto, come accadrebbe in una casa sull’albero. E se la stanza ospita due bambini, diventa gioco forza giocare con i vari moduli per tentare di dare loro il massimo del confort insieme al divertimento più grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>