Bologna Design Week 2016, 28 Settembre-11 Ottobre

di Sara Commenta

Arriverà a fine mese la seconda edizione della settimana dedicata al design nella città emiliana: la Bologna Design Week 2016 avrà luogo dal 28 Settembre all’11 Ottobre, anticipata da una preview nei due giorni precedenti all’inaugurazione ufficiale.

Bologna Design Week 2016

Il programma della manifestazione è ricco di appuntamenti nelle location più affascinanti della città, quasi tutti palazzi storici quali Palazzo Pepoli, l’ex Ospadale dei Bastardini, il Museo della Storia di Bologna, Palazzo Hydra, Palazzo De’ Toschi, Palazzo Isolani, Palazzo Zambeccari, il Teatro Anatomico dell’Archiginnasio, la Galleria Cavour e l’ex Atelier Corradi. A questi setting si aggiungeranno showroom e gallerie d’arte cittadine.

Gli appuntamenti prevedono design talks, mostre, eventi culturali, conferenze, tutti orientati verso la promozione della cultura del design nei giorni in cui a Bologna si tiene anche Cersaie, il salone dedicato alla ceramica e all’edilizia per l’arredo.

La settimana del design bolognese ha un respiro internazionale e tanta voglia di crescere, ragion per cui sono state introdotte numerose novità rispetto alla precedente edizione. Location d’eccezione, contenuti di qualità ed eventi interessanti compongono la proposta della Bologna Design Week 2016.

Tra gli eventi da non perdere ve ne segnaliamo alcuni in particolare tra cui “Play Design”, la mostra dei vincitori del concorso Città Creative Unesco; il simposio internazionale “Wearabil_IT” promosso dall’Università di Bologna; “Scatto Libero. Dino Gravina per il design”; l’esposizione “Miniature Exhibition – 100 sedute classiche” promossa da Vitra. Da non mancare la proiezione del film “Amare Gio Ponti” con la regia di Francesca Molteni e l’incontro “Dissezioni del quotidiano”, con la partecipazione di Marco Zito, Alberto Meda e Marco Zanuso jr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>