Art decò tra le tendenze più in del 2018

di Valentina Cervelli Commenta

Lo si stava immaginando dal momento in cui, tra le tendenze più in del 2018 vi era anche il vintage: non si può pensare di dar spazio a tale stile e lasciare da parte l’ Art déco. Parliamo di uno stile in grado di lasciare totalmente libera espressione al gusto.

Art decò deriva direttamente da Arts Décoratifs e racconta di uno stile che toccò il sul massimo fulgore tra gli anni ’20 e ’30 e che è molto amato tuttora dai designer: i quali lo sfruttano apertamente per dar vita a soluzioni trendy ed originali. Ora questo stile dà molto spazio al ferro battuto ed agli oggetti in metallo, a linee decise che delimitano con attenzione lo spazio ed al laccato ed al vetro. Insomma un mix di elementi molto intensi che però riesce a trovare un suo equilibrio.

Ecco che questo 2018 è quindi caratterizzato da forme geometriche e scacchi, e da fiori e ventagli in ogni dove: sono gli stessi singoli elementi che sono tornati di moda a dare a questo stile campo completamente libero, mettendo però da parte la nostalgia nel vintage per dare spazio all’allegria ed alla bellezza.  Lo ripetiamo: a tornare di moda con l’Art Decò sono materiali come lacca, legno intarsiato, acciaio, alluminio, vetro colorato. Ed i giochi di colori, perfetti per donare leggerezza al tutto in modo semplice rendendo possibile però l’utilizzo di oggetti d’epoca e dal sapore vintage.

Il 2018 dal punto di vista dell’arredamento non delude, dando la possibilità di bearsi del passato rendendolo parte integrante del presente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>