Come arredare un giardino con piscina

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare un giardino con piscina non è poi così difficile come potrebbe sembrare ad un primo sguardo: l’importante è saper gestire bene gli spazi scegliendo il giusto mobilio a seconda delle esigenze che si hanno.


Soprattutto d’estate fa piacere rigenerarsi all’interno dell’acqua della piscina, e chi se lo può permettere di certo non si pentirà di aver dedicato al suo arredo un pizzico di attenzione in più. Un modo di decorare lo spazio che passa non solo attraverso i complementi d’arredo ma anche attraverso delle piante appositamente scelte. La prima cosa da fare però, prima di iniziare a inserire il mobilio all’interno dello spazio è quella di ripulire adeguatamente tutta la zona: essa dovrà essere pulita ed ordinata per alloggiare lettini. Poi si potrà passare a decidere la pavimentazione: in quel caso del cemento stampato potrebbe rappresentare la soluzione ideale, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista pratico. A seconda del gusto si potrebbe anche decidere di lasciare dell’erba che dovrà essere comunque sottoposta a manutenzione costante.

I lettini sono solitamente un particolare immancabile, perché perfetti per dare modo alle persone di rilassarsi a bordo piscina: e questo è valido sia che si voglia semplicemente stare sdraiati a prendere il sole si sa se si ha bisogno di asciugarsi dopo un tuffo. Se si ha abbastanza spazio si può puntare sulla creazione contestuale di uno spazio relax dotato di tavolo e sedie in modo tale da aver modo di sorseggiare cocktail, desinare, anche lavorare a bordo piscina.

Lo stile è affidato alla completa scelta di chi arriderà il giardino con piscina, solo un elemento dovrà essere tenuto da conto: il materiale dei lettini e dell’altro mobilio dovrei essere resistente alle intemperie e il più impermeabile impossibile. Il resto verrà da sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>