Arredare il terrazzo con piante e mobili

di Gianni Puglisi Commenta

Il terrazzo è uno degli ambienti della casa che ne aumenta il valore e rende migliore la qualità della vita di chi lo possiede. Pensate all’estate, quando si sta in casa non c’è nulla di meglio che sedersi su una comoda sdraio e godersi delle piacevoli ore al sole o al fresco della sera. Diventa quindi essenziale cercare di renderlo il più confortevole possibile.

Renderlo confortevole è una questione di praticità oltre che di bellezza. Gli elementi di arredo di un terrazzo possono essere di differenti tipologie, funzioni, materiali e forme. La scelta dipende da ciò che si vuole svolgere su di esso, dalle condizioni climatiche della vostra zona e dalla grandezza del terrazzo stesso. In ogni caso gli elementi che più comunemente vi troviamo sono:

  • Tavoli e sedie, in plastica, legno o ferro, per mangiare all’aperto;
  •  Sedie a sdraio, per l’abbronzatura diurna (e la tintarella di luna);
  • Ombrelloni o tende parasole, per ripararsi dal sole troppo forte;
  • Dondoli e amache, per concedersi al completo relax;
  • Barbecue, per preparare gustosi pranzetti;
  • Piante, che danno sempre quel tocco di “natura”.

In particolar modo le piante rappresentano un elemento essenziale in un terrazzo in quanto lo abbelliscono e offrono maggiore privacy proteggendo dagli occhi indiscreti dei vicini e proteggono dal vento.

Le coperture che possiamo utilizzare variano dalle tende da sole ai gazebo alle verande.

La scelta dei materiali può variare dal legno al ferro alla plastica ai materiali naturali e sintetici. La plastica è il materiale più consigliato e più utilizzato negli esterni perché leggero, facile da pulire, soddisfa maggiori gusti estetici, resiste alle intemperie e di costo minore.

Inoltre, molto importante è la disposizione dei vari elementi di arredo. Le piante andrebbero sistemate nelle zone laterali in modo tale da lasciare spazio nella zona centrale e proteggere da occhi indiscreti e dal vento; nella zona d’ombra porre tavoli, sedie, barbecue e dondoli o amache; al sole invece sistemare eventuali sedie a sdraio, ombrellone e tavolino per le bibite.

Un must su questo argomento sono i nostri articoli sull’arredo giardino e sulle soluzioni di arredo per il verde e gli spazi esterni.

Photo Credit: solylunafamilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>