Arredare il giardino con il legno

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare il giardino con il legno? E’ una opzione da cogliere al volo se si vuole ottenere un esterno elegante e di classe. E non solo per ciò che concerne i mobilio ma anche in materia di pavimentazione e coperture: vediamo insieme cosa fare.

La primavera è di solito il momento migliore per lavorare sull’esterno: le giornate si allungano, le temperature salgono e la flora rinasce dando all’ambiente un aspetto totalmente differente. Ovviamente la prima cosa da fare, soprattutto se si vuole dare vita ad una pavimentazione di legno è quella di eliminare le erbacce e se necessario rivedere l’organizzazione delle aiuole. Sarebbe consigliabile chiedere l’aiuto di un giardiniere esperto per questo tipo di manutenzione in modo tale da essere sicuri di riuscire a preparare il terreno in modo corretto.

Ed allo stesso modo ci si dovrebbe affidare a gente preparata per l’apposizione della stessa, sia che si abbia una piscina con un perimetro da rispettare, sia che la zona sia completamente libera: l’installazione deve essere approcciata una volta sola ed essere abbastanza resistente da durare per anni anche sotto le intemperie. Sarebbe meglio puntare su doghe large e spese almeno 2 cm di legno massiccio. L’intervento di personale professionista è basilare.

Per ciò che riguarda il mobilio, al contrario, saranno il gusto personale di chi arreda e la resistenza a farla da padrona. Vi è infatti moltissima libertà per ciò che concerne la scelta del tipo di arredamento ma non bisogna assolutamente perdere di vista la qualità del materiale da utilizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>