Arredare casa, le regole principali da seguire

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare casa è un attività che può essere definita per tutti solo se effettivamente si seguono le regole base che i professionisti indicano come necessarie per ottenere dei buoni risultati. Se non si è in grado, è importante comprenderlo, l’alternativa è affidarsi a persone esperte.

Punti luce e palette scelta importante

È basilare, se si arreda da soli casa propria, evitare di commettere errori, dai più stupidi agli impensabili: bisogna comprendere che sono molte le cose a cui fare attenzione, a partire dal design fino ad arrivare all’illuminazione, importantissima sopratutto se l’esposizione dei vani da arredare non è la migliore. La prima cosa da fare? Scegliere uno stile affinché tutto sia coerente con l’idea di arredamento che si ha e per fare in modo di non mescolare troppo diverse ispirazioni. Ovviamente in questo caso il ruolo da protagonista lo avranno il gusto e le esigenze di chi arreda.

Altrettanto importante è selezionare una palette in modo tale, nello stile deciso, di scegliere gli arredi e gli accessori giusti: in questo caso un consulto con il professionista che imbiancherà la casa è necessario al fine di trovare i cromatismi più adatti. I punti luce sono un altro elemento che non può essere lasciato al caso. Essi rappresentano un fattore in base al quale studiare la disposizione dei mobili e degli accessori che verranno: non si può pensare di posizionare un mobile per il televisore o la scrivania per l’ufficio lontani dai punti luce. Lo stesso discorso è necessario da fare se si vogliono posizionare particolari lampade nelle stanze.

Arredare casa organizzando bene gli spazi

Arredare casa significa anche organizzare gli spazi in modo corretto avendo cura però di verificare i propri bisogni prima di farlo, ricordando che non è possibile, per ottenere un buon risultato, posizionare o mobili lungo le pareti della stanza: bisogna puntare a sfruttare gli angoli e a lavorare su diversi livelli creando delle vere e proprie nicchie.

Tavolo e sedie devono essere messe al centro dell’attenzione, rendendo il tavolo il protagonista della zona giorno, a prescindere che questa sia la living room o la cucina. È importante scegliere il tavolo in base allo stile e la comodità: le sedie possono anche essere scelte diverse l’una dall’altra a patto che siano armonizzate.

Piante, quadri e foto devono essere posizionati con cura, meglio se in maniera originale. Arredare casa con stile? Passa anche per la scelta di pezzi vintage e di recupero, che non solo posseggono un’attrattiva particolare ma sono anche sostenibili da un punto di vista ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>