Si può arredare casa con le piante da appartamento?

di Gianni Puglisi Commenta

Quando si parla di piante d’appartamento si fa riferimento a quelle piante che in genere possono crescere anche in casa. Non tutti sanno che ci sono delle piante in grado di pulire l’aria e delle piante che – se ben distribuite negli ambienti, possono ravvivarli e renderli più accoglienti ed eleganti. 

Le piante da appartamento, se sono distribuite nel modo coretto in casa, possono conferire alle stanze un aspetto più elegante e fresco. Ci sono delle varietà di piante da prediligere sia per la forma che per l’eventuale collocazione. Quando si sceglie di arredare casa usando delle piante, poi, non bisogna mai trascurare la scelta del vaso, curato nelle dimensioni, nello stile, nel colore, nella tecnologia di base e nel materiale.

Se la camera è poco luminosa

È possibile dare luce all’ambiente attraverso una pianta della famiglia delle agavaceae, come ad esempio la Sansevieria.

Se la stanza è  in stile essenziale

Immaginate una cucina funzionale che non lascia spazio a virtuosismi estetici. Alla lunga potrebbe venirvi a noia per cui usare una pianta come centrotavola può essere provvidenziale. Quale scegliere? Il consiglio è di combinare cromaticamente anche più specie e combinarle utilizzando il muschio per la disposizione tondeggiante di forme e colori.

Se avete bisogno di una stanza intrigante

Esiste una varietà di piante ad hoc, dette succulente che arredano con semplicità e stile. Anche in questo caso vince la combinazione di prototipi dalle foglie opache e prototipi dalle foglie più accese. Le piante succulente rendono l’ambiente intrigante ma amano la luce, per cui non sono indicate per sale hobby e cantine che non hanno punti luce importanti.

E se la piante fosse in compagnia?

Se vi hanno regalato o avete acquistato dei piccoli alberelli non è detto che debbano restare da soli. Potete abbellire il vaso con delle pietre e rendere tutto l’insieme più gradevole.

Esistono piante per arredare il bagno

Naturalmente l’attenzione deve rivolgersi a quelle specie che amano l’umidità, come possono essere le orchidee che collocate vicino alle finestre riescono con poco a rendere anche il bagno meno triste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>