Arredare il bagno: il moderno è di tendenza nell’inverno 2019

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare il bagno ora? La tendenza è quella di puntare sul moderno, mettendo da parte il più possibile quello che era lo shabby chic e quel richiamo al classico che in questi servizi era diventato quasi scontato negli ultimi anni.

Perché scegliere un bagno moderno

Nonostante la ricerca del passato nell’arredamento di casa, i designer stanno puntando su qualcosa di più attuale per il bagno, che sia in grado di sfruttare qualsiasi tipo di spazio puntando su linee più decise ed un aspetto forse più asettico rispetto al passato, in virtù di una contemporaneità versatile.  Va sottolineato che il bagno “antico” richiamante lo stile liberty rientra ancora tra le opzioni migliori d’arredo è per questa stanza, ma se si è interessati a dare ai servizi un spinta in più è sul moderno che ci si deve concentrare. Questo perché essenzialmente si tratta di uno stile che si adatta a qualsiasi tipologia di bagno: le regole da seguire sono semplici e la gestione degli spazi non solo versatile, ma soprattutto funzionale. Tenendo conto, ovviamente, che per arredare il bagno in maniera corretta bisogna pensare anche a rivestimenti, per il pavimento e le mura, che sappiano affrontare anche alti livelli di umidità.

Caratteristiche di un bagno moderno

 

La prima cosa che bisogna fare è quella di acquistare mobili di qualità quando si vuole arredare il bagno: moderno o no bisogna tenere in mente che dell’umidità si svilupperà e che i mobili devono essere in grado di sopportare tali stimoli. Va sottolineato contestualmente che questo non significa per forza spendere tantissimo: è possibile comprare delle composizioni di qualità a prezzi ragionevoli. Nel bagno moderno la scelta dei sanitari deve tenere conto del tipo di installazione: di solito essi sono sospesi e consentono un maggiore passaggio della luce nell’ambiente. Nel caso non si possa optare in tal senso, si possono scegliere dei sanitari da terra di tipo monoblocco dalle linee regolari.

Puntare su sanitari e lavabi sospesi consente di risparmiare spazio, ma non è detto che si debba ricostruire un impianto solo per tale motivo. Se si vuole dare un’impronta moderna al bagno lo si può fare anche giocando con i colori. Si può puntare sul colorato e sull’eccentrico, ma anche sul colore chiaro laccato, ricordando che il colore chiaro aiuta a dare una sensazione di spazio più ampio. Accompagnando il tutto con rubinetteria d’acciaio ispirata a linee geometriche.

I pavimenti e le piastrelle? Devono essere in grado di asciugare in fretta e non far proliferare l’umidità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>