Arredare il bagno in modo moderno

di Valentina Cervelli Commenta

Arredare il bagno in modo moderno non significa decidere coscientemente di rinunciare alla comodità: tutt’altro. Non bisogna prendere lo stile classico come l’unico adatto ad essere utilizzabile per trovare risposta alle proprie esigenze. Sono così tante le soluzioni messe a disposizione che vi è l’imbarazzo della scelta.

La parola chiave, quando si decide di arredare il bagno in modo moderno è “personalizzazione”: e la maggior parte delle proposte presenti sul mercato consentono di fare proprio questo, essendo superata ormai la concezione di bagno come stanza da non vivere. A tal punto che anche la tecnologia applicata agli stessi è nettamente migliorata, dando modo a coloro che si apprestano a scegliere un nuovo bagno di trovare una soluzione che si adatti perfettamente ad ogni esigenza e approcci all’arredamento.

In molti puntano ad una cabina doccia piuttosto che ad una vasca da bagno per risparmiare spazio: se si hanno esigenze diverse, i bagni moderni possono contenere al loro interno senza problemi delle soluzioni ibride in grado di dare a tutti ciò che preferiscono, senza per questo rinunciare a quel tocco moderno che una doccia, soprattutto se di design è in grado di donare al bagno. E cosa dire di lavandini dotati di sensori che consentono di poter usufruire dell’acqua senza dover combattere continuamente con manopole di diversa tipologia?

E’ necessario uscire dal concetto di bagno che si aveva fino ad una ventina di anni fa.  Ecco quindi che si può pensare addirittura ad un pavimento riscaldato o a dei sanitari sospesi che diamo un aspetto completamente diverso alla stanza.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>